scambiatore di calore acqua/acqua

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

ciao....

propostoci da più fornitori del settore.. oramai da più di 18  mesi abbiamo istallato uno scambiatore di calore acqua/acqua sugli scarichi della lavacontinua..

si frutta il calore dell'acqua di scarico di prelavaggio e lavaggio che normalmente non è recuperabile..

devo ammettere che, nonostante una certa diffidenza iniziale, il prodotto è molto ben funzionante.. aumenta la temperatura dell'acqua "in ingresso" di almeno 30° C.

oltre al fatto che risciaquando con acqua calda, il risparmo di tempo nell'ascugatura è notevole..

al contrario di quanto consigliato abbiamo effettuato un montaggio particolare per avere il controllo della temperatura dell'acqua recuperata e questo tipo di montaggio ci ha portato ulteriori vantaggi.

questa non vuole essere la pubblicità a tizio piuttosto che a caio..

è la pubblicità del/al risparmio..
Ultima modifica di Lavan....Dyno il sabato 25 ottobre 2008, 9:47, modificato 1 volta in totale.
Guidetti Aldyno

Ex Nova
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 3
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2008, 9:43
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Alberto Tamantini

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Ex Nova »

Ciao,sembra una buona cosa,ma in ammollo?nn puoi mica effettuarlo a50 gradi....

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

ciao ex nova..

premetto che sono uno pseudo lavandaio (spero che quelli veri non si offendano) e non un maestro di vita...

credo che dipenda molto da come è impostata e dalla versatilità della lavacontinua

dove, come e che tipo di entrate dell'acqua ha.. come lo si monta e sfrutta.. che biancheria bisogna lavare.. e non dal recuperare il calore che normalmente disperdiamo..

noi abbiamo scelto (giusto o sbagliato???????) di non fare ammollo e grandi problemi non ne abbiamo..

ciao..
Guidetti Aldyno

livio2
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2008, 17:36
Attività svolta: Fornitore di consumabili
Nome e cognome: LIVIO BASSAN
Località: Bollate
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da livio2 »

Chiedo scusa se mi intrometto anche in questo argomento , solamente per informare che nel mercato ci sono sistemi di lavaggio che permettono risparmi sensibili di acqua ( + del 50% ) ed energia ( + del 30%) , anche senza l'ausilio di uno scambiatore .
Livio Bassan

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

buongiorno..

ok livio2.. un sistema di recupero del calore dell'acqua che in ogni caso si butterebbe via, darebbe ancora maggiore risparmio.. (che se si comincia a parlare di meno spese di produzione, rende di più)...

quindi si può sperare che in un prossimo futuro più o meno lontano i fornitori di energia ci restiuiscano qualche euro a forza di risparmi + risparmi...+ risparmi... ??

Attenzione Bassan.. scherzo per spronare qualcuno a rispondere a questi argomenti ..diversamente può sembrare che giochiamo a ping pong..

Anzi per correttezza e per i più maliziosi, direi agli iscritti che non siamo vostri clienti..
Ultima modifica di Anonymous il venerdì 31 ottobre 2008, 17:40, modificato 1 volta in totale.
Guidetti Aldyno

Avatar utente
allori damiano
Junior
Junior
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 31 ottobre 2008, 21:19
Attività svolta: Fornitore di impianti
Nome e cognome: damiano allori
Località: firenze
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da allori damiano »

Solo per vostra informazione in Inghilterra ci sono già da anni scambiatori di calore, il risparmio è buono su una lavacontinua vecchia generazione, non su una nuova.
Ci sono diversi fabbricanti. Il risparmio ottenuto varia in base al tipo lavaggio,lavacontinua,e altri piccoli particolari.
Damiano Allori

livio2
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2008, 17:36
Attività svolta: Fornitore di consumabili
Nome e cognome: LIVIO BASSAN
Località: Bollate
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da livio2 »

io uscirei dal rapporto fornitore cliente , e quanto riportavo è solamente frutto di esperienza. Volevo solamente dire che i ripsarmi oggi sono possibili e vanno a coprire aree come l'acqua dove si può gia lavorare in lavacontinue a 2,5 lt/kg con un minimo investimento , energia dove si può recuperare calore senza l'utilizzo di uno scambiatore , e risparmiare cioè allungare la vita chimica del tessuto di cotone di almeno il 20% con l'utlizzo di sistemi di lavaggio molto meno aggressivi. Tutto qui
Livio Bassan

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

buongiorno livio...

credo di sapere a cosa si riferisce.. ad uno dei nuovi sistemi di lavaggio... (non possiamo fare pubblicità)..

Voglio essere sincero.. ed esprimere  UN MIO PARERE.. credo che ad oggi, in Italia, non si ha ancora la possibilità di definire con estrema certezza ciò che intende.. molto probabilmente sarà così come dice lei.. ma a me risulta che ci sono ancora delle affinature/modifiche ancora da testare.. e ad oggi non credo sia possibile sapere con estrema certezza quando,dove e quanto sia il risparmio..

se poi il sistema di lavaggio è funzionale.. e gli si aggiunge uno scambiatore.. credo sia ancora più grande il risparmio..

mi ripeto.. è un mio modesto parere da semi-ignorante ma molto appassionato..

egregio allori..

la nostra lavacontinua credo sia una di quelle che si considerano di nuova generazione.. eppure gli assicuro che il risparmio, con metodo di lavaggio tradizionale c'è... e mi permetto di dire.. non poco.. è chiaro che anche l'investimento non è basso.. quindi il ritorno economico è medio/lungo..
Guidetti Aldyno

livio2
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2008, 17:36
Attività svolta: Fornitore di consumabili
Nome e cognome: LIVIO BASSAN
Località: Bollate
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da livio2 »

Io credo invece cha abbiamo oramai tanti dati e che soprattutto ci sono metodi di misura anche semplici , se diciamo che il consumo di acqua in una lavacontinua si dimezza o va a 2,5lt per kg la misurazione è semplice ed è evidente che scaldare 2,5 lt anzicchè 7 0 10 come succede adesso è molto meglio ....concordo con lei che l'aggiunta di uno scambiatore poi aiuterebbe ancor di più a raggiungere livelli di risparmio ulteriori , ma se noi riusciamo a far salire la temperatura del risciacquo senza scambiatore forse non ci sarebbe bisogno di riscaldare l'acqua del prelavaggio , dipende dai programmi di lavaggio che ognuno applica. Io non voglio far nessuna pubblicità ma nei sistemi di cui parlo ,oramai utlizzati da diversi vostri colleghi non c'è molto da affinare , i calcoli sono calcoli , bisogna poi fare attenzione a chi combatte le innovazioni con argomenti dileggianti anzicchè con altre innovazioni utili alla crescita del sistema lavanderie del quale tutti facciamo parte.
Livio Bassan

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

livio...

sono pronto a dimostrarle che i litri di acqua che andiamo a scaldare siano pressochè identici..

poi.. sul resto.. non ho dati.. e non posso controbattere..
Guidetti Aldyno

Avatar utente
allori damiano
Junior
Junior
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 31 ottobre 2008, 21:19
Attività svolta: Fornitore di impianti
Nome e cognome: damiano allori
Località: firenze
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da allori damiano »

Gentile Lavan...dyno,
Livio 2,
utenti,

Lei Lavan...dyno avrà uno dei migliori macchinari attualmente sul mercato, ma tante altre realtà possiedono ancora vecchie lavacontinue di vecchia generazione, apparte questo io personalmente mi sono reso conto che tante lavanderie fanno degli acquisti (macchinari) e non guardano al fatto di tutto quello che gli sta intorno. Ho visto dispersioni a 360°, comunque quello che dite è giusto, Lavan...dyno la sua continua è molto bella, è una delle tre al mondo che studiano continuamente su come poter risparmiare acqua e altro ancora.Livio 2 uomo di grande esperienza ha ragione. Lei comunque Lavan...dyno ha raggiunto una cifra di 90 vicino al 100 per ottenere il risparmio, altri invece si trovano ancora a 60 e bisogna aiutarli a crescere.
Io comunque per dirvela tutta ho visto installati altri tipi di prototipi interessanti tra cui uno in particolare che fa risparmiare acqua,calore,ed altro ancora.Forse non è ancora maturo ma arriverà il giorno in futuro, facendo risparmiare ad esempio una lavanderia alberghiera-ristorazione con capacità di lavaggio 6.000 kg in 8 ore 6 giorni settimana un risparmio di 50.000-60.000 Euro anno.(da finire di verificare)

Saluti allori
Damiano Allori

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

egregio allori...

non volevo entrare in polemica o dimostrare che sono più furbo di altri..anzi.. credo proprio di non esserlo affatto..  consideri che il primo post di questa sezione è stato scritto quando radiotovagliolo era ancora in uno stato embrionale..

se nota.. ci sono post provocatori per rendere interessante il sito stesso.. serviva per dare slancio a quello che all'epoca era iniziato per gioco ed oggi è una cosa serissima al quale più persone credono.... e io faccio parte di quelle..

questo è uno di quei post.. sono certo che livio ha ragione... piu che ragione... una cosa però è lo scambiatore, un'altra è modificare il sistema di lavaggio... poi.. entrambe se addirittura abbinati favoriscono il risparmio.. tanto meglio..

quindi.. se un lavandaio vuole.. può risparmiare.. deve solo decidere come e quanto..

gradirei però.. io per primo evitare polemiche.. ma esprimere con la massima calma le proprie idee.. diversamente radiotovagliolo diventa come altre mille iniziative nel nostro settore partite e morte ancora prima di nascere..

chiedo scusa.. e cordiali saluti...
Ultima modifica di Anonymous il lunedì 3 novembre 2008, 14:58, modificato 1 volta in totale.
Guidetti Aldyno

Avatar utente
allori damiano
Junior
Junior
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 31 ottobre 2008, 21:19
Attività svolta: Fornitore di impianti
Nome e cognome: damiano allori
Località: firenze
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da allori damiano »

A tutti,

a me che sono alla mia terza generazione sul settore di lavanderia è interessante discutere apertamente crescendo e per mia personale esperienza e caratteriale far crescere bene gli altri e me stesso.
Non si deve scusare in quanto non ha fatto niente di male, anzi dice delle cose giuste.
Io sono sempre aperto a rispondere e aiutarvi ( anche se sono un venditore e un commerciante di macchinario) la mia passione iniziale è quella di far capire agli altri le cose giuste e non.
Saluti

Allori
Damiano Allori

livio2
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 30 ottobre 2008, 17:36
Attività svolta: Fornitore di consumabili
Nome e cognome: LIVIO BASSAN
Località: Bollate
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da livio2 »

Ringrazio per aver tenuto presente le mie argomentazioni , io credo però che oramai l'unica maniera per capire veramente come stanno le cose e verso quale futuro andare , sia necessario un confronto serio sui numeri reali , solamente su questa base si può fare un ragiionamento di investimento e di ritorno dello stesso. Purtroppo in un forum come questo si può solamente enunciare , per questo noi organiziamo seminari utili ad approfondire ed a toccare con mano le situazioni reali , questo non vuol dire che si vuole insegnare qualcosa a qualcuno ma solamente aprire un reale confronto che ,poi ,ognuno farà sulla sua realtà personale e ne trarrà le conclusioni . Ogni lavanderia è diversa da un'altra e questo è più vero nella gestione dell'energia , soprattutto se gli impianti sono cresciuti nel tempo ed in periodi dove certo non si badava a i costi .... E' comunque vero che oggi bisogna fare qualcosa sia per l'acqua che per l'energia e tutti dobbiamo fare la nostra parte .
Livio Bassan

Lavan....Dyno
Utente regolare
Utente regolare
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 25 settembre 2008, 20:07
Attività svolta: Lavanderia ad acqua
Nome e cognome: Guidetti Aldino
Località: Nizza Monferrato
Contatta:

Re: scambiatore di calore acqua/acqua

Messaggio da Lavan....Dyno »

Grazie Livio,

Oserei dire OTTIMO ragionamento.

Se in uno dei seminari accettate l'intrusione, verrei volentieri per approfondire la mia conoscenza al sistema di lavaggio.

Se poi invece mi viene a trovare, come mi ha già promesso, ancora meglio. Così si potrebbe parlare di questo argomento e anche rilevare gli eventuali dati per le fumane.

Cordiali saluti..
Guidetti Aldyno

Rispondi